Riequilibrio Energetico

Hai già sentito parlare di Riequilibrio Energetico e non sai se ne vale veramente la pena? Hai dubbi sull’efficacia, o sui potenziali cambiamenti che possa apportare alla tua vita? Il modo migliore per fugare i tuoi dubbi è quello di conoscere e approfondire!

John White, nel suo libro “Future Science” elenca 97 diverse società che, con nomi diversi, conoscevano l’esistenza del campo energetico umano. Energia del Chi, Prana, Aura, sono tutti termini che sono stati coniati per poter trasmettere a livello verbale questa conoscenza così da creare tecniche ed esercizi per percepire, sentire, potenziare, trasformare, riequilibrare questa energia.

Nel corso del tempo queste tecniche si sono evolute fino a dei sistemi estremamente sofisticati e complessi come sono la Medicina Tradizionale Cinese o l’Ayurveda. Ma accanto a queste medicine che si stanno sempre più diffondendo nel mondo, ce ne sono altre che si basano su principi simili e che sono diffuse in diverse aree geografiche: Ho’oponopono in Hawaii, la medicina dei Curanderos sud Americani, la spiritualità dei Nativi Americani o dei sacerdoti Voodoo in Africa… l’elenco potrebbe essere molto lungo.

Accanto all’utilizzo di erbe e piante medicinali, ognuna di queste pratiche utilizza il nostro campo energetico per poterci riequilibrare e farci riscoprire il nostro personale centro, a tutti i livelli del nostro sistema: fisico, emotivo, mentale e spirituale.

Anche il mondo occidentale attraverso il metodo scientifico sta riscoprendo l’esistenza di un sistema energetico complesso che ci avvolge e ci compenetra e ci permette di fare esperienza nella realtà che ci circonda. Basta leggere le scoperte del centro di ricerche Heartmath (un esempio è possibile trovarlo qui), oppure gli articoli scientifici sull’effetto fantasma del DNA (qui) per capire come il sistema scientifico si stia muovendo per accogliere sempre di più queste tecniche all’interno del sistema di conoscenze esistente.

I metodi, i termini, i sistemi possono essere diversi, ma quello che c’è alla base di un Riequilibrio Energetico è sempre la trasmissione di energia vitale. Attraverso l’utilizzo di tale energia, la persona che effettua un riequilibrio permette alla persona che lo riceve di ritrovare uno stato di equilibrio, rilassamento e armonia che sono alla base di ogni cambiamento nella nostra vita.

Il Riequilibrio Energetico può essere quindi visto come il primo atto di un nuovo principio, di una trasformazione che possa portarci verso chi siamo veramente, verso la nostra parte profonda per farla uscire nel mondo che ci circonda.

Ti ho sufficientemente incuriosito? Contattami ed esplora ancora di più le potenzialità del Riequilibrio Energetico!

Contattami

E’ un’ottima opportunità per esplorare le tue potenzialità, le tue capacità e finalmente, trovare il modo per raggiungere i tuoi obiettivi, i tuoi sogni!

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.